Modalità di pagamento .

A seguito della entrata in vigore della Legge di Bilancio (L. 27.12.19 n. 160), dal 1 gennaio 2020 per poter detrarre dalla dichiarazione dei redditi (Mod. 730 oppure Mod. UNICO) le spese sanitarie sostenute, i pagamenti dovranno essere effettuati obbligatoriamente con "mezzi tracciabili": assegni bancari, postali, circolari, bonifici oppure con carte di debito, di credito, prepagate e bancomat.

L'utilizzo dei contanti è sempre possibile, ma il contribuente nonostante la esibizione della ricevuta di pagamento eseguito, perderà il diritto alle detrazioni della spesa effettuata in sede di dichiarazione dei redditi.

Lo Studio Cussotto preferisce pagamenti elettronici.

Il pagamento viene eseguito dopo aver concordato un preventivo dettagliato e firmato dal paziente.

 

Le prestazioni semplici che vengono effettuate in una sola seduta verranno pagate in anticipo.

Le prestazioni di protesi che prevedono più sedute verranno pagate nel seguente modo:

  • 30% inizio lavoro

  • 40% metà lavoro

  • 30% fine lavoro

Il 30% finale verrà pagato prima della consegna della protesi.

Le prestazioni di ortodonzia che prevedono più sedute verranno pagate nel seguente modo:

  • 30% inizio lavoro

  • 40% metà lavoro

  • 30% fine lavoro

Ci sarà una garanzia su tutti i lavori effettuati. La garanzia è dovuta concettualmente a più di 30 anni di esperienza e numerosi corsi post laurea sia in Italia e all'estero, ed in pratica ci sarà una garanzia stipulata e firmata dallo studio in base alla protesi effettuata.